OnePlus 6T: tutti i rumors

OnePlus 6T: tutti i rumors

Ci sono state molte nuove voci che stanno comparendo su OnePlus 6T, come le configurazioni di archiviazione e anche alcuni dettagli sui prezzi. Ma la notizia più grande è la modifica dell’ultimo minuto alla data di lancio del dispositivo. Leggi sotto per di più!

I tempi cambiano a poco a poco nel mondo degli smartphone. La fascia premium sta lentamente superando il limite di € 1.000 e ora puoi prendere i telefoni budget con specifiche di punta per meno di  €360.

Un tempo pazzo, OnePlus è ora un marchio globalmente conosciuto con una schiera di fan con grandi aspettative. Il suo ultimo telefono, OnePlus 6, è stato all’altezza del mantra “Never Settle” dell’azienda, offrendo un’esperienza di alto livello in quasi ogni area, a un prezzo ragionevole.

Ma con il Pocophone F1 di Xiaomi e altri “ammiratori di punta” in corsa per il trono di OnePlus, OnePlus 6T ha molto da dimostrare. Ecco tutto ciò che sappiamo sull’ultimo telefono della serie T di OnePlus finora.

Rumors:

Mentre OnePlus ha tranquillamente suggerito di non rilasciare un secondo fiore all’occhiello nel 2018 – citando la mancanza di potenziali aggiornamenti hardware – è ormai certo che un terzo telefono a ciclo centrale (dopo OnePlus 3T e OnePlus 5T) farà il suo debutto nel quarto trimestre.

Sappiamo per certo che il telefono si chiamerà OnePlus 6T e conosciamo anche la data e il luogo di lancio: 29 ottobre 2018, a New York City.

Tuttavia, quella data di lancio non è l’originale. Originariamente, OnePlus ha annunciato che avrebbe lanciato il nuovo smartphone il 30 ottobre. Dieci giorni dopo quell’annuncio, Apple ha annunciato un evento hardware per – avete indovinato – il 30 ottobre.

Pertanto, OnePlus ha dovuto spostare la data di lancio un giorno prima del previsto, che deve essere stata una richiesta difficile.

Onestamente, non siamo nemmeno sicuri che la data di lancio del 30 ottobre fosse addirittura la data originariamente pianificata. A settembre OnePlus ha pubblicato un teaser di screenshot di OnePlus 6T. L’immagine piuttosto innocua del display ambientale del telefono (o del display sempre attivo) era intesa a promuovere il nuovo sensore di impronte digitali nel display.

Tuttavia, alcuni scrittori con occhio d’aquila qui hanno notato che la data mostrata nell’immagine – 17 ottobre – potrebbe prendere in giro la data di lancio originale. Può essere?

Indipendentemente dalla storia dei piani di lancio, OnePlus 6T farà della storia il primo telefono dell’azienda a lanciarsi nei negozi fisici degli Stati Uniti grazie a una partnership con T-Mobile.

A quanto riferito, OnePlus venderà sia la variante globale di OnePlus 6T nei negozi T-Mobile sia un modello specifico per T-Mobile che sarà ottimizzato per la rete del vettore che include il supporto per bande da 600 mHz, altrimenti noto come banda 71.

C’è anche la minima possibilità che OnePlus 6T possa essere certificato per funzionare sulla rete Verizon. Sebbene la certificazione di Verizon sia improbabile (ma possibile), è probabile che OnePlus 6T lavori almeno in parte su Verizon se OnePlus include il corretto supporto di banda. Tuttavia, se stai sperando in un dispositivo OnePlus che puoi utilizzare completamente sulla rete Verizon, non sperare troppo nelle tue speranze.

Nel Regno Unito, sarà più facile ottenere OnePlus 6T rispetto a qualsiasi dispositivo OnePlus precedente, perché più corrieri che mai lo porteranno.

Compra invece il OnePlus 6!

Lascia un commento

Chiudi il menu